Facebook, insulti ai bimbi di Pistoia: chiudete quel gruppo indegno

0

Su Facebook in queste ore è comparso un gruppo indegno: “I bambini dell’asilo di Pistoia: vittime o …luridi piccoli pervertiti?“. 156 persone si sono già iscritte, anche se va specificato che molti utenti si sono registrati solo per manifestare tutto il loro sdegno. Negli intenti dell’amministratrice del gruppo, una certa Sofia della sedicente Società Psicoanalitica Italiana, quello di insinuare il dubbio che Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce altro non siano che delle povere vittime; maestrine sprovvedute in balia di bimbi diabolici.

Il tutto è talmente grottesco che si potrebbe pensare al preciso intento da parte di qualcuno di indignare l’opinione pubblica. Ovunque sia la verità, è proprio vero che al peggio non c’è mai fine.

LASCIA UN COMMENTO