La morte di Brittany Murphy si tinge di giallo (video news)

0

Assume sempre più i connotati del giallo la morte di Brittany Murphy, attrice 32enne deceduta ieri, presumibilmente per un attacco cardiaco. Divenuta famosa grazie a “Ragazze interrotte“, Brittany Murphy aveva recitato al fianco di Eminem in “8 mile“, in “Sin City” e in “Just Married” con Aston Kutcher. Secondo Tmz.com, il primo a divulgare la notizia, a trovarla senza vita nella doccia, sarebbe stata la madre. Nella sua abitazione sono stati ritrovati diversi farmaci, nessuno dei quali però illegali, sembra che la Murphy, oltre a soffrire di diabete, in questi giorni fosse influenzata.

Intanto però trapelano le prime indiscrezioni; alcuni amici dell’attrice raccontano che ultimamente Brittany stava assumendo il Vicodin (il farmaco che provocò la morte di Michael Jackson). Sempre secondo una fonte anonima, la Murphy aveva un problema con la droga.

LASCIA UN COMMENTO