Luciana Littizzetto: letterina di Natale a Che Tempo Che Fa

0

Domenica sera (20/12/2009) Luciana Littizzetto è tornata a Che Tempo Che Fa, con il suo impedibile monologo conclusivo. Ovviamente non poteva non parlare dell’aggressione a Silvio Berlusconi. La Lucianina fa notare come, almeno questa volta, Bruno Vespa non abbia riprodotto a Porta a Porta, il plastico del Duomo di Milano.

Una veloce considerazione anche sulla scorta del Presidente del Consiglio, la Littizzetto immagina i siluri che in queste ore si saranno certamente abbattuti sui suoi componenti. Ma quello che colpisce di più la comica piemontese, è la reazione di Silvio Berlsconi: dopo aver ricevuto una statuina di gesso in pieno volto, il Premier non si è lasciato sfuggire neppure mezza parolaccia, si è alzato immediatamente e, incurante del dolore, ha salutato persino il pubblico: un super-uomo, altro che Fabio Fazio.

Nella seconda parte del suo intervento, Luciana Littizzetto legge la consueta letterina a Babbo Natale, con cui saluta, a modo suo, i personaggi più chiacchierati del 2009: da Berlusconi a Nichi Vendola, da Marrazzo a Giusy Ferreri, da Fabrizio Corona all’onorevole Bocchino. Insomma: ce n’è davvero per tutti!

LASCIA UN COMMENTO