Roberto Mancini al Manchester City: conferenza stampa (video)

0

Definire “approssimativo“, l’inglese di Roberto Mancini, nella prima conferenza stampa come nuovo allenatore del Manchester City, è probabilmente riduttivo. Premesso ciò: illustri predecessori come Capello e recentemente Ancelotti, hanno saputo scrollarsi di dosso gli imbarazzi iniziali, a suon di prestazioni convincenti in campo. Auguro lo stesso anche a Roberto Mancini, forse troppo frettolosamente defenestrato dall’Inter di Moratti per far posto al difficile Mourinho, del quale però ricordo la disinvoltura con l’italiano già dalla prima conferenza stampa come tecnico nerazzurro.

Il Mancio non è stato accolto a braccia aperte in Inghilterra. I tifosi del City non hanno gradito la scelta di affidare il Manchester nelle mani di un allenatore da loro ritenuto poco esperto. Anche i giornalisti ci sono andati giù pesantucci con le domande in conferenza stampa; bravo Mancini a non raccogliere le provocazioni, ma adesso dovrà dimostrare ciò che sa fare sul campo, ricompattando uno spogliatoio diviso e restituendo gioco e risultati ad una squadra costruita in estate a suon di milioni dall’Emiro, per competere ad armi pari con Manchester United e Chelsea.

LASCIA UN COMMENTO