Attentato aereo fallito, esplosione sul volo per Detroit (video)

0

Paura a bordo di un aereo della compagnia Usa Delta-Northwest diretto da Amsterdam a Detroit, con a bordo 278 passeggeri. A venti minuti dall’atterraggio, un giovane nigeriano ha tentato di far esplodere un ordigno rudimentale. Umar Faruk Abdulmutallab, questo il nome dell’uomo, è stato immediatamente immobilizzato da alcuni passeggeri, che hanno provveduto a spegnere il principio d’incendio derivato dal tentativo di detonazione. Una volta atterrati a Detroit, l’attentatore è stato preso in custodia dalle forze dell’ordine e successivamente medicato a causa delle ustioni causate dalla carica esplosiva.

Figlio di un facoltoso banchiere nigeriano, Umar Faruk Abdulmutallab è uno studente di ingegneria in una delle università più esclusive di Londra, la University College. All’FBI che in queste ore sta indagando sulle ragioni dell’attentato, il giovane nigeriano ha ammesso di essere un esponente di Al Qaida. L’esplosivo lo avrebbe ricevuto nello Yemen e dopo aver ricevuto istruzioni su come utilizzarlo, si sarebbe imbarcato sul volo della Usa Delta-Northwest. Intanto in queste ore emergono dettagli sulla vita del ragazzo e adesso si viene a sapere che il padre lo aveva segnalato recentemente alle autorità come possibile terrorista.

LASCIA UN COMMENTO