Saldi 2010 al via, il centro di Milano invaso: a caccia di sconti

0

Primi giorni di Saldi a Milano e, puntuali, arrivano anche le code, interminabili, davanti ai negozi del centro, nel famoso quadrilatero della moda. In cima alla preferenze, come sempre, per gli italiani l’abbigliamento e gli accessori di marca. Una rincorsa all’affare che non risparmia davvero nessuno. Non mancano come sempre neppure le lamentele dei clienti per le interminabili attese e per la mancanza di chiarezza sugli sconti applicati.

Acquirenti, ma anche tanti curiosi, che si aggirano tra le vetrine senza comprare nulla. Abbastanza soddisfatti i commercianti milanesi che in queste ore prendono atto di un leggero aumento di affluenza rispetto allo scorso anno. A vedere tutta la gente in fila, la domanda sorge spontanea: ma dov’è tutta questa crisi? Anche i clienti in attesa si interrogano. Come si diceva, c’è anche chi non è soddisfatto e critica a prezzi, ritenuti poco allettanti, sopratutto rispetto al resto d’Europa, dove lo sconto del 50% è di rigore.

LASCIA UN COMMENTO