Bocelli, messaggio contro l’aborto su YouTube: “Grazie Mamma”

7

Diciamo che c’è modo è modo, per sensibilizzare l’opinione pubblica. Quella di Andrea Bocelli, è una campagna contro l’aborto che vale più di mille predicozzi: “La mia mamma scelse di non abortire nonostante i pareri dei medici; sarò di parte, ma credo di poter dire che quella fu la scelta giusta: devo ringraziare mia madre per non aver abortito“. Questa la sintesi del messaggio di Bocelli su YouTube, e se per quanto riguarda il contenuto, ci sarà qualcuno che non lo condividerà, la forma e la delicatezza delle parole scelte dal tenore italiano più famoso del mondo, non possono fare altro che mettere tutti d’accordo. L’appello di Bocelli è dedicato ad un prete che da venticinque anni si occupa di fornire assistenza ai bambini di Haiti e che proprio sulla sfortunata isola del centro America, ha realizzato un centro per donne con figli disabili.

loading...

7 COMMENTI

  1. Ho avuto il piacere e l’onore d’incontrare Bocelli, e mi sono bastati pochi minuti per intuire la sua intelligente sensibilità. Grande professionista e persona umile nella sua signorilità, con questo video a favore della vita ha centrato il male principale della nostra società. Grazie Andrea.

    tino nobile

  2. Non riesco a capire, Andrea Boccelli é nato nel 1958 in provincia di Pisa, l’aborto teraupetico diventò legale con sentenza della Corte Costituzionale n.27, del 1975. Come facevano i medici di un ospedale a consigliare la mamma di abortire?

    Qualcosa non torna

  3. Evidentemente, in casi simili – o come quando la madre rischia la vita nel dare luce al bambino – i genitori avevano già la possibilità di decidere. Non so se ciò fosse legale, ma poteva essere una prassi consentita dalla giustizia. Ma la domanda che ponete, ovviamente, è provocatoria. Quello che una persona positiva dovrebbe prendere in considerazione, è il messaggio per la vita. Bocelli ama la vita e la rispetta. Forse voi fate parte di quelle persone che hanno abboccato alla teorie abortiste. Questa teoria è stata smentita, ormai da anni, dalla scienza. Se avete dubbi(e leggete la lingua inglese), vi consiglio di cliccare su “confession of an ex-abortionist”. Il Prof. Bernard Nathanson, responsabile di 75.000 aborti, ha qualcosa da insegnarci.

  4. Da non perdere l’evento a Lajatico al Teatro del silenzio. Dove per la prima volta Bocelli interpreterà alcune sue poesie e introdurrà con l’Orchestra del Maggio fiorentino. Credo che già ci siano i biglietti in prevendita su ticketone.it

  5. Credo che sia un evento da non perdere! Bocelli è il nostro più grande rappresentante musicale all’estero

  6. Bocelli ha ricevuto un 2 doni speciali
    una voce angelica
    una mamma “eroica” nel senso più pieno del termine.
    Sono grato a Dio per entrambi questi doni che mi hanno consentito di sentirlo!
    Grazie a Bocelli che per come è!
    Continua e non ti fermare MAI!

LASCIA UN COMMENTO