(video) Saviano in piazza Navona contro la Legge Bavaglio

1

Nel corso della manifestazione di piazza Navona, contro il decreto intercettazioni, a sorpresa sul palco è salito Roberto Saviano. Applauditissimo dalla folla, il celebre scrittore di Gomorra ha voluto esprimere il proprio parere sulla legge bavaglio: “lo scopo di questa legge è di non far conoscere ai cittadini quello che sta accadendo nel nostro paese. Questa legge non difende le telefonate tra fidanzatini, la privacy che vogliono proteggere è quella degli affari: dei malaffari” – prosegue Roberto Saviano – “quello che state facendo, supera i confini italiani, difendere la democrazia qui, significa salvaguardarla in Europa” – “questa è una battaglia trasversale, il paese si sta dividendo tra persone per bene e banditi” –  “Mi hanno ferito le parole di dell’Utri che ha definito Mangano un eroe” –  “resistere oggi, significa permettere di raccontare“.

1 commento

  1. CREDO CHE IL COMMENTO DI SAVIANO IN PIAZZA SIA STATO DI UN ENORME IMPORTANZA NON OCCORONO DECINE E DECINE DI PAROLE BASTA ESPRIMERE CON CORAGGIO LE PROPRIE IDEE E ROBERTO DI CORAGGIO NE HA DA VENDERE. UN RAGAZZO CHE SOLO PERCHE’ HA SCRITTO UN LIBRO SCOMODO PER MOLTI DEVE VIVERE 24 ORE SU 24 SOTTO SCORTA E NON PUO’ NEMMENO PENSARE DI ENTRARE IN UN BAR PER UN GELATO CON LO SCIAME DI UOMINI CHE LO CIRCONDANO. TI SONO VICINA.

LASCIA UN COMMENTO