Golfo del Messico, nuova fuga di petrolio e test rinviato

0

Gli imprevisti nel Golfo del Messico sono all’ordine del giorno, quello delle scorse ore, una fuoriuscita di greggio dalla nuova copertura, ha imposto un rinvio, l’ennesimo, del test sul tappo. A comunicarlo la British Petroleum. Dopo i significativi passi avanti, con il posizionamento di una nuova struttura in grado di contenere la fuoriuscita di petrolio, con 24 ore di ritardo si è potuto procedere con il test. Tutti i tubi che aspirano il petrolio sono stati chiusi, in maniera tale che la pressione gravi esclusivamente sulla struttura, che nelle prossime ore verrà monitorara costantemente.

loading...

LASCIA UN COMMENTO