Scandalo Zahia Dehar: Ribery-Benzema rischiano 3 anni di carcere

0

I due nazionali transalpini: Karim Benzema e Franck Ribery, si trovano da stamattina sotto interrogatorio, in stato di fermo, nella centrale di Polizia di Parigi. A renderlo noto, Rtl, facendo riferimento a voci vicine alle indagini. I due calciatori erano stati coinvolti nell’ambito di un’inchiesta sul fenomeno delle baby prostitute in Francia. A Benzema e Rebery viene contestato il reato di istigazione alla prostituzione minorile, per aver intrattenuto rapporti sessuali con Zahia Dehar, escort minorenne (all’epoca dei fatti) di origini magrebine. I due, accompagnati dai rispettivi legal,i hanno negato ogni addebito, affermando che la ragazza si era dichiarata maggiorenne. Se le accuse dovessero essere confermate, Benzema e Ribery rischierebbero 3 anni di reclusione a testa e 45.000 euro di multa.

LASCIA UN COMMENTO