Emilio Fede, la morte di Borsellino e le “agende rosse comuniste” (video)

0

Non è la prima volta e non sarà neppure l’ultima, che Emilio Fede scatena l’ira degli utenti su YouTube. Nell’occasione, il direttore del Tg4 ha commentato a modo sue le commemorazioni per 18 anni della morte di Paolo Borsellino; la strage di Via D’Amelio: dove il pomeriggio del 19 luglio a Palermo, il giudice e la sua scorta furono stancati da un attentato mafioso. Secondo Emilio Fede: “la gente ricorda con affetto, ma ha voluto escludere quei gruppetti delle cosiddette agende rosse comuniste“.

LASCIA UN COMMENTO