Berlusconi sfiducia Fini “posizioni incompatibili le sue” (video)

0

Se il Popolo delle Libertà ha cercato sinora di non farsi coinvolgere della polemica mediatica scatenata dalle affermazioni di Gianfranco Fini e dei suo collaboratori più stretti, evitando di rispondere alla provocazioni, è stato fatto solo perchè sul tavolo c’erano priorità più importanti, coma l’approvazione della nuova manovra finanziaria. Ora però Berlusconi ha deciso di fare chiarezza e di prendere le distanze dal Presidente della Camera, definendo le posizioni di Gianfranco Fini: “incompatibili”. Si riassume così l’intervento del Premier di fronte ai giornalisti, al termine dell’ufficio di presidenza che ha condotto al deferimento di Granata, Bocchino e Briguglio, i cosiddetti finiani.

LASCIA UN COMMENTO