McDonald’s: il pollo è finito, impazzisce e picchia la commessa

0

10 agosto 2010. Ci troviamo in Ohio, a Toledo per la precisione. Una donna si ferma con l’auto al take away del McDonald’s e quando apprende dalla cassiera che i bocconcini di pollo sono terminati, impazzisce e prima aggredisce la commessa sferrandole un pugno in pieno volto, e poi tenta di scavalcare la finestra. Neppure l’arrivo di un responsabile placa la furia della squilibrata, che prima risale in macchina, salvo scendere nuovamente brandendo una bottiglia con cui rompe la vetrata. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza del fast-food. La 25enne, identificata è stata arrestata dalle forze dell’ordine per vandalismo.

loading...

LASCIA UN COMMENTO