Prostituti in Spagna, schiavi della Coca e del Viagra (video)

0

La Policìa Nacional ha sgominato una rete che si occupava dello sfruttamento della prostituzione maschile a Madrid, Barcellona e Palma de Mallorca. 14 gli arresti emessi dalle forze dell’ordine spagnole. I ragazzi, tutti brasiliani della regione del Maranhao, venivano reclutati in patia e poi spediti a lavorare in Spagna, costretti ad assumere cocaina per lavorare tutto il giorno e Viagra per migliorare le prestazioni sessuali, evidentemente compromesse dalle sostanze stupefacenti assunte. Gli incontri venivano organizzati servendosi della rete, o tramite inserzioni sui quotidiani. Le performance amorose in alcuni casi venivano addirittura filmate ed i video caricati sulla rete, probabilmente su Youporn. Ancora da capire a quale categoria appartenesse la clientela di questa nuova generazioni di schiavi del sesso e della droga.

LASCIA UN COMMENTO