Pesaro, braccio incendiato come prova di coraggio (video)

0

Quando le idiozie sono partorite da ragazzini, se non sono perdonate, sono certamente comprese. Quando il responsabile invece è un adulto, allora la faccenda si fa veramente preoccupante. Ci troviamo all’interno di un bar di Pesaro, il gestore del locale e il barista invitano un giovane cliente ad una giochino davvero pericoloso. Sul braccio del ragazzo, un minorenne, viene nebulizzato un liquido infiammabile e poi fatto incendiare con l’ausilio di un accendino. Il risultato, ustioni di primo e secondo grado per il minorenne, che trasportato d’urgenza in ospedale è stato interrogato dagli inquirenti, ai quali ha raccontato l’assurda prova di coraggio a cui è stato sottoposto.

LASCIA UN COMMENTO