Sabrina Misseri piange per Sara, ma è coinvolta nell’omicidio

0

Sabrina Misseri è stata arrestata e ieri ha trascorso la notte in carcere. La ragazza è accusata di concorso in omicidio e in occultamento di cadavere. Avrebbe convito la povera Sara Scazzi a scendere nella cantina del padre ed avrebbe tenuto ferma la vittima mentre Michele Misseri la strangolava. Ad omicidio consumato i due avrebbero insieme occultato il cadavere. Sabrina Misseri è sempre stata una figura centrale nelle indagini, molto legata alla cugina, fu l’ultima a vedere la piccola Sara ancora viva. In questo video, una delle tantissime interviste rilasciate dalla ragazza, con le lacrime che adesso sembrano più false che mai.

loading...

LASCIA UN COMMENTO