Il “Bunga Bunga” a Striscia: Tapiro ad Emilio Fede: scandalo Ruby-Berlusconi

3

E’ la notizia della settimana, quella con cui hanno aperto tutte le principali testate giornalistiche. Si tratta dell’ennesimo presunto scandalo sessuale che coinvolgerebbe il Presidente del Consiglio. Ruby Rubacuori avrebbe riferito agli inquirenti di notti a base di sesso e Bunga Bunga nella residenza di Silvio Berlusconi. Il Premier ha commentato ironicamente tali indiscrezioni, ieri, nel corso della sua prima intervista all’Ultimaparola di Giovanni Paragone Karima Heyek ha in parte smentito le notizie comparse sui quotidiani, prendendo le difese del Presidente del Consiglio, ma annunciando l’imminente pubblicazione di un libro sulla sua vita. In tutto ciò, ieri Valerio Staffelli ha consegnato un Tapiro d’Oro, l’ennesimo, ad Emilio Fede. Il direttore del Tg4 sarebbe finito nel mirino degli inquirenti insieme a Lele Mora, per il reato di sfruttamento della prostituzione.

loading...

3 COMMENTI

  1. C’è da tremare !!!!!… Fra un BUNGA BUNGA e un altro BUNGA BUNGA faremo la riforma della giustizia! …. Nomineremo una commissione per stabilire chi sono i giudici buoni e quelli cattivi!…e tante altre cose serie di Stato! Per esempio … Una autoritaria telefonata alla polizia per “liberare” e dare protezione alla gnocca di turno specialmente se la minorenne e una bella marocchina! E perché no ancora un BUNGA BUNGA e poi … Faremo una legge sulle intercettazioni ….. il parlamento capirà! E ancora un altro BUNGA BUNGA E via dicendo ……Poi un Lodo Alfano perché già di seccature c’e ne sono tante! e ancora .. attenzione! nessun giudice si permetta di intervenire sul comportamento di un grande statista “eletto dal popolo” e “orgoglioso del suo stile di vita .. nei suoi momenti di relax” e se lo fa è certamente un giudice politicizzato! …. “Un macigno sulla democrazia!” ….. C’è da tremare !!!!!…

  2. SULLA VICENDA BUNGA BUNGA CREDO DI AVERE CAPITO TUTTO! – Non c’era certamente bisogno di qualche bravo avvocato si disturbasse a spiegare che si tratta di una “Incredibile strumentalizzazione di una banale telefonata” “Quando saranno resi noti gli atti documentali e testimoniali sarà agevole comprendere la risibilità degli attuali assunti giornalistici” – E’ TUTTO CHIARO! – il magistrato dei minori di turno quella sera era sicuramente comunista! – i funzionari di polizia erano sicuramente comunisti! – tutti gli italiani che non credono alla buona fede del premier sono tutti comunisti! – io suggerirei al parlamento di promulgare immediatamente un nuovo LODO RUBY BUNGA BUNGA! – Basterà cambiare, per la fortunata marocchina, la legge n. 39 dell’8 marzo 1975 che stabilisce che la maggiore età si acquisisce a 18 anni, con un LODO RUBY BUNGA BUNGA che abbassi la maggiore età a 17 ANNI! – e con una normalissima legge ad personam che ormai non scandalizza più nessuno, neanche i comunisti, tutto è risolto! – così si può continuare a legiferare tranquillamente e continuare a vivere tutti felici e contenti!

LASCIA UN COMMENTO