Aldo Grasso e la rivoluzione dei Media in mano alla D’Urso (video)

0

Diciamolo subito. Aldo Grasso andrebbe letto sulle pagine del Corriere Della Sera. Quello è il suo habitat naturale, con la penna in mano riesce ad esprimere tutto il suo potenziale al meglio. In TV (anche se si tratta del Web), il critico televisivo perde un po’ di appeal, il ragionamento che ha dipanato nel corso della sua rubrica è tuttavia degno di essere menzionato. Secondo Aldo Grasso l’Italia è alla prese con una grande rivoluzione socio-culturale, in cui i media (TV e Internet in special modo), sostituiscono luoghi di incontro e di formazione del pensiero libero. Un evento epocale nelle mani di gente come Barbara D’Urso e Massimo Giletti che preoccupa il critico, e, a dirla tutta, un pochino inquieta anche chi vi scrive.

loading...

LASCIA UN COMMENTO