Incidente Weylandt: morte al Giro d’Italia: il video dei soccorsi

0

Il dramma di Wouter Weylandt si consuma a 25 chilometri dall’arrivo, durante l’ultima parte del Passo del Bocco, il punto più alto della tappa. Il ciclista belga si trovava all’interno di un gruppetto di inseguitori e stava percorrendo la discesa a velocità molto elevata. Weylandt ha perso il controllo della sua bici in curva, andandosi a schiantare violentemente contro il guardrail. Immediati i soccorsi, ma sin da subito si è capito che le condizioni del corridore erano disperate. I medici hanno tentato di rianimarlo per circa 40 minuti, ma alla fine si sono dovuti arrendere e constatare il decesso.

loading...

LASCIA UN COMMENTO