Snuff movie nel garage del Serial Killer di Cinisello? (video)

0

Si chiama Antonio giordano, il muratore arrestato mercoledì scorso dopo il ritrovamento del cadavere di una prostituta torturata ed uccisa all’interno del suo garage di Cinisello Balsamo, in provincia di Milano. Dopo giorni di silenzio, l’uomo ha cominciato a collaborare. 44 anni, separato con due figli, inizialmente aveva mostrato un atteggiamento sprezzante nei confronti delle forze dell’ordine, alle quali durante l’arresto aveva detto: “mi date trent’anni? Me li faccio, in carcere si sta meglio che fuori“. E così Antonio Giordano ha fatto le prime ammissioni a proposito del brutale omicidio della donna rumena, trovata incaprettata con un filo elettrico all’interno del box trasformato in una stanza sadomaso. In queste ultime ore l’inquietante ombra degli snuff movie aleggia sul delitto. Potrebbe essere questo il movente de serial killer, riprendere i delitti e poi rivendere i video nel mercato nero.

loading...

LASCIA UN COMMENTO