Berlusconi a Porta a Porta: “liberate Mubarack lo zio di Ruby” (video)

0

Giusto giovedì scorso vi raccontavo dell’intervento del presidente del Consiglio Berlusconi a Porta a Porta. Il Premier non aveva usato giri di parole nel definire De Magistris un incapace e persone senza cervello coloro i quali lo voteranno. Il cavaliere però era anche in vena di battute (stranamente) e ne ha riservate un paio a proposito della vicenda di Mubarack e di Ruby. Vespa ha sottolineato l’inopportunità di quella famosa telefonata, e Berlusconi ha trovato ancora il modo di fare una battuta affermando che si sarebbe comportato ugualmente se al posto della giovane marocchina ci fosse stata Rosy Bindi.

loading...

LASCIA UN COMMENTO