(video) Tg1 sbaglia data del Referendum (13-14 invece che 12-13)

0

Manca meno di una settimana al referendum che porterà al voto milioni di italiani. Certo non si può dire che i media tradizionali abbiano concesso ampio spazio alla notizia. In ballo ci sono la privatizzazione dell’acqua pubblica, il legittimo impedimento e, soprattutto, il ritorno al nucleare. Inutile sottolineare come questa tornata referendaria rappresenti una minaccia per il governo Berlusconi. Il presidente del consiglio ha definito il referendum del 12 e del 13 giugno inutile. La devono pensare allo stesso modo quelli del Tg1, che nell’edizione delle 13.30 hanno addirittura sbagliato data (13 – 14 invece che 12 – 13). Con un pizzico di malizia si potrebbe sospettare che sia stato un’errore pianificato a tavolino, d’altronde si sa: a pensare male si commette peccato, ma ci si azzecca quasi sempre.

loading...

LASCIA UN COMMENTO