Le sexy urla delle Tenniste bandite da Wimbledon (video)

0

Nella molto british Wimledon è scoppiato un caso. Gli organizzatori del torneo infatti hanno realizzato solamente ora di essere insofferenti alle urla delle tenniste. Sarebbe una questione di educazione secondo alcuni, mentre secondo altri si tratta di un semplice metodo per sfogarsi e tentare di intimorire l’avversaria. A primeggiare in questa disciplina, amata dal pubblico maschile per il suo risvolto sexy, la bellissima (e forse non è un caso) Maria Sharapova, che proprio nel prestigioso torneo inglese superò con un solo strepitio i 120 decibel. La polemica appare un tantino stantia e vagamente ingessata, almeno per chi vi scrive.

LASCIA UN COMMENTO