Tg2: la protesta dei giornalisti: “vogliamo dare le notizie” (video)

0

Meglio tardi che mai? Con colpevole ritardo alla fine l’assemblea dei giornalisti RAI ha deciso di far sentire la propria voce attraverso un comunicato sindacale letto dalla giornalista al termine dell’edizione delle 13.30. Rivendicano autonomia ed affermano di essere pronti a togliere le firme dai servizi che non condividono. La presa di posizione arriva quando il governo ormai e alla frutta. E quando la barca affonda i topi cosa fanno? Scappano. A questo punto forse sarebbe stato più dignitoso tacere sino all’ultimo e dimostrare se non altro un minimo di coerenza e di coraggio. Ma dai giornalisti italiani, salvo rarissime eccezioni, tutto ci si può attendere tranne che simili virtù.

loading...

LASCIA UN COMMENTO