Sgarbi: furiosa lite con la piazza a Polignano: “drogati e spacciatori”

0

Gli abitanti di Polignano a mare ricorderanno per un pezzo l’intervento di Vittorio Sgarbi all’omonimo Festival. Il celebre critico d’arte era impegnato in una delle sue storiche battaglie contro le pale eoliche. La piazza è insorta quando il celebre relatore ha accostato l’energia eolica alla mafia. A quel punto il brusio di pubblico in sottofondo si è fatto sempre più insistente, ed un paio di voci di protesta si sono levate dalla platea. Sgarbi a quel punto ha perso la testa ed ha cominciato ad insultare i contestatori a suo di: “drogati, ubriachi e spacciatori“. L’ennesimo show del critico non sorprende più nessuno, stupisce invece che anche questa volta Sgarbi sia uscito pressoché indenne dalla querelle.

LASCIA UN COMMENTO