De Laurentiis contro Gazzetta: “iettatrice e rompicoglioni” (video)

0

Mentre qualcuno dalle parti di Castel Volturno un giorno ci spiegherà il significato recondito della presentazione di Ilner col leone della Euronics, un altro contributo sfizioso della giornata di ieri con protagonista il vulcanico Aurelio De Laurentiis, campeggia nella prima pagina di YouTube. A scatenare l’ira del presidente, una domanda dell’inviato della Gazzetta dello Sport Gianluca Monti: “vuoi lanciare un messaggio ad Hamsik, Lavezzi e Cavani? Li aspettavi qui, di non andare via“. Un intervento cattivello e fuori luogo specie considerando che i sudamericani sono assenti giustificatissimi in quanto impegnati nella Coppa America che ha scatenato la furia di De Laurentiis, il quale non ha certamente usato giri di parole per definire la Gazzetta: “iettatrice” e dando al povero invitato del “rompi coglioni

Da quando ha fatto il suo ingresso nel calcio, non è la prima volta che il noto produttore cinematografico attacca i media sportivi. Pistolotti che sono valsi al presidente un imperdibile tributo andato in onda su Gnock Calcio Show. De Laurentiis non è tipo che si fa pregare quando si tratta di passare al contrattacco. E poco importa se il bersaglio è un suo giocatore (ricordate la strigliata a Lavezzi?) oppure un grande club come l’Inter.

Per quanto riguarda la Gazzetta dello Sport, si tratta del secondo attacco rivolto a lei nel giro di pochi giorni, dopo le dure accuse di Moratti. La sensazione diffusa è che la mitica rosea abbia perso un po’ di smalto e colorito. Una volta era la ‘bibbia del calcio‘, ora la sua autorevolezza è seriamente messa in discussione.

LASCIA UN COMMENTO