Peter Wisgerhof ridicola simulazione in Twente-Ajax (video)

0

Quello della simulazione è un gesto deprecabile, da qualunque prospettiva lo si voglia guardare. Certo che c’è modo e modo di tuffarsi. Cosa dire di Peter Wisgerhof; il capitano del Twente si è gettato a terra a scoppio ritardato, goffo e teatrale al tempo stesso. Si tratta di una delle simulazioni più ridicole ed imbarazzanti mai viste su un terreno di gioco e non è un caso se il video incriminato in queste ore è stato riproposto in tutte le salse, sia in rete che in TV. Sul campo si stavano giocando i minuti finali della Supercoppa Olandese tra FC Twente ed Ajax. Mentre si trovava sulla fascia destra, probabilmente perché accerchiato da tre avversari, appena uno di questi ha accennato un takle, Wisgerhof si è buttato a terra, come se fosse stato folgorato da un fulmine. Il replay della scena ha reso il protagonista ancora più patetico nel suo tentativo di ingannare l’arbitro.

loading...

LASCIA UN COMMENTO