Florida: 35enne massacra di pugni sedicenne: il video del pestaggio

0

Un pestaggio dalla violenza inaudita si è consumato in Florida. All’interno del giardino della sua abitazione, il 35enne Gary Leroy Johnson ha massacrato di botte un ragazzino di soli 16 anni. Dopo una sequenza terrificante di pugni in pieno volto, il folle ha sferrato un calcio al giovane ancora a terra. E’ dovuto invertire il figlio per placare la furia del padre. Il pestaggio risale al 19 agosto scorso, la scena è stata ripresa interamente con un telefonino. Davvero incredibili le motivazioni che hanno spinto l’uomo ad aggredire l’adolescente. Tutto sarebbe nato per vendicare la sconfitta del figlio durante un incontro. Gary Leroy Johnson è stato arrestato ed è uscito solamente dopo aver pagato una cauzione di 35 mila dollari. Pesanti le accuse, abuso di minore, violenza aggravata e falsa testimonianza.

LASCIA UN COMMENTO