Il ministro Sacconi e la barzelletta sulle suore violentate (video)

0

Un esempio che definire di dubbio gusto è probabilmente riduttivo, quello quello scelto dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali per spiegare il rapporto tra aziende e lavoratori previsto nell’articolo.8 della nuova manovra. Alla festa dei giovani del Pdl Atreju, Maurizio Sacconi ha pensato bene di raccontare una barzelletta per chiarire il ruolo dei sindacati. Una storiella oscena, con protagoniste delle suore violentate: “Una sola è stata risparmiata: interrogata dal Santo Uffizio la suora ha risposto: non mi hanno violentata perché ho detto no“. La performance del ministro si sta velocemente propagando in rete. Ieri il video è stato pubblicato su Repubblica, nel giro di poche ore è finito anche su YouTube. Lo trovate appena qui sotto.

LASCIA UN COMMENTO