La figuraccia del rigorista Amir Sayoud: prova la finta ma cade (video)

0

Voleva disorientare il portiere con una finta prima di calciare il rigore, invece Amir Sayoud è finito goffamente a terra, rimediando una figuraccia epocale. Il giocatore della formazione egiziana dell’Al Ahly è caduto nella sua stessa trappola, perdendo l’equilibrio un attimo prima di colpire il pallone, inciampando sullo stesso in stile Fantozzi. La sfera così è rotolata docilmente tra le braccia del portiere. Un passaggio facile, facile. Troppa grazia per l’estremo difensore, tra i primi a consolare l’imbranato avversario.

Rimasto qualche attimo steso per terra ‘a pelle di leopardo’, l’attaccante si è infine ridestato, ha ricevuto la solidarietà degli altri giocatori e con un sorriso imbarazzato si è riportato al centro del rettangolo di gioco. Cornuto e mazziato perchè Amir Sayoud è stato addirittura ammonito dall’arbitro, per aver arrestato volontariamente la sua corsa prima di calciare.

Fintare dal dischetto è una pratica scorretta, concessa solo ad alcuni privilegiati. Mi viene in mente il grande Luis Figo, oppure il fuoriclasse del Real Madrid Cristiano Ronaldo. Il loro stile viaggia sul filo del rasoio, tra lecito ed illecito, ci vuole una certa sensibilità, quella che è mancata al protagonista di questo video.

LASCIA UN COMMENTO