Palermo – Inter: 4-3 Video Gol e Sintesi Posticipo 11/09/2011 da YouTube

0

Inizia l’avventura dell’Inter nel Campionato 2011/12, e si scontra con un Palermo molto rinnovato. Gasperini si conferma, proponendo il suo 3-4-3, e lasciando in panchina Sneijder. In un caldo infernale inizia la partita e subito si vede un Palermo aggressivo su ogni palla. La squadra di Mangia fa la partita, correndo all’impazzata praticando un pressing altissimo. L’Inter sembra disorientata, con Zarate che, nonostante i ripetuti richiami di Gasperini, non riesce ad entrare in partita. Bene Forlan, che si impegna alla morte sia in attacco che in difesa. La prima mezz’ora passa da poco, quando, da un’insistita azione di Lucio, su di un tiro sporco di Stankovic, c’è la deviazione in rete di Milito. Contemporaneamente Gasperini sostituisce un frastornato Zarate con Sneijder.

L’Inter prende campo e conclude il primo tempo in vantaggio di un gol. Il secondo tempo comincia con uno svarione della difesa interista, che libera Miccoli che segna il gol del pareggio. La partita si infiamma e l’Inter torna in vantaggio con Milito, che realizza un rigore concesso da Brighi per un fallo in area su Samuel. Non c’è un attimo di respiro, e all’ottavo minuto Miccoli entra nella difesa dell’Inter, crossa al centro, dove Hernandez mette la palla in rete per il 2 a 2. Al 25° esce Cambiasso ed entra Alvarez, ma è ancora il Palermo che passa in vantaggio con Fabrizio Miccoli, con una stupenda punizione dal limite. Due minuti dopo, Pinilla disegna il tiro perfetto da fuori area, e trafigge Julio Cesar per la quarta volta. A nulla serve il gol di Forlan allo scadere del secondo tempo. Risultato finale: Palermo batte Inter 4 a 3.

LASCIA UN COMMENTO