Radio Londra: Giuliano Ferrara contro Repubblica (video)

0

La stagione televisiva è ricominciata da qualche giorno e con lei è tornato anche Giuliano Ferrara con la sua Radio Londra. Qualche mese il conduttore aveva illuso l’elettorato di sinistra che ci si potesse aspettare una visione meno parziale della politica, riprendendo apertamente il premier Berlusconi. Ebbene, il direttre del Foglio si è presentato al via della nuova edizione più battagliero che mai e dopo aver ‘sbroccato’ qualche giorno fa a TV Talk, ieri Ferrara ha pensato bene di scagliarsi contro Repubblica e tutti coloro che secondo lui sarebbero responsabili di una crociata moralista contro il Presidente del Consiglio, volta addirittura ad ottenerne la scomunica. Un filo ruffianamente, il conduttore ha ricordato le zie suore di Berlusconi e poi si è prodotto in un ragionamento francamente incomprensibile sull’uso del preservativo. Secondo Ferrara coloro che chiedono a gran voce la scomunica di Berlusconi lo fanno senza alcun titolo, snobbati dalla Chiesa, in quanto loro stessi protagonisti di campagne mediatiche, come quella sull’uso del contraccettivo, distanti dai principi che muovono il vero cattolico. Secondo me siamo al delirio più assoluto.

LASCIA UN COMMENTO