La Dodicesima Vittima: Valentino Di Nunzio: uccide la madre: l’annuncio nel cortometraggio

0

La Dodicesima Vittima è un cortometraggio realizzato da Valentino Di Nunzio. Nel video il giovane indossa i panni di uno spietato serial killer. Sin qui una storia abbastanza ordinaria, le ambizioni cinematografiche di un un ragazzo di poco sotto i trentanni, espresse in un film tutto sommato bruttino. Tutto normale (o quasi) non fosse altro che Valentino Di Nunzio è stato arrestato proprio a seguito di un omicidio. Il protagonista di questo filmato ha ucciso la madre con cinque coltellate, una delle quali alla gola.

Come accennavo, il protagonista, che del corto è anche regista, veste i panni di un seria Killer alla ricerca della sua dodicesima vittima: “La morte, ecco una gran cosa, lei non ti tradisce mai. Mi sentivo un Dio castigatore, sentivo il sangue alla bocca, quanto basta per uccidere. E’ pazzesco come le persone riescano a pensare che l’assassino sia qualcosa distante da loro. E invece no io volevo sangue, il grido disperato di qualcuno che per tutti è soltanto un innocente“.

LASCIA UN COMMENTO