Steve Jobs è morto: il fondatore della Apple: “un genio visionario”

0

Steve Jobs è morto. La notizia purtroppo non arriva certamente inaspettata; l’annuncio del suo addio dalla Apple dello scorso 25 agosto aveva chiaramente lasciato intuire come fossero gravi le condizioni da salute del suo fondatore. Allora il mondo intero, tramite i social network ma non solo, si mobilitò per rendere omaggio ad uno dei geni più prolifici del nostro tempo. Fu una sorta di prova generale di quanto sarebbe accaduto qualche settimana dopo. L’annuncio direttamente sul sito della Apple. Uno sfondo completamente bianco e sulla sinistra una scritta essenziale ed elegante: esattamente com’è stata la sua vita: “Steve Jobs 1955-2011“. A fianco una foto di qualche tempo fa, ancora in perfetta salute, con il suo inconfondibile maglioncino nero, gli occhiali tondi e la barba brizzolata: “Apple ha perso un genio visionario e creativo e il mondo ha perso un incredibile essere umano. Quelli di noi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo abbastanza, e di lavorare con lui hanno perso un grande amico e un mentore d’ispirazione. Steve lascia una compagnia che solo lui avrebbe potuto creare, e il suo spirito sarà per sempre alla base di Apple“.

loading...

LASCIA UN COMMENTO