Governo sconfitto a Montecitorio: l’opposizione chiede le dimissioni di Berlusconi

0

In una giornata convulsa e nervosissima, il Governo ieri ha incassato una delle batoste più dure del suo mandato, con il no rimediato alla Camera sull’articolo uno del rendiconto generale dello stato. Dopo la pesante bocciatura, in aula è scoppiato il caos con l’opposizione unita più che mai al grido di: “dimissioni, dimissioni“. 291 voti, questo era il tetto da raggiungere, mancato per un voto. Ma chi ha tradito il Cavaliere? Il primo nome è quello di Giulio Tremonti, il ministro dell’Economia è arrivato in aula con trenta secondi di ritardo. Claudio Scaiola, reduce da un pranzo riappacificatone col Premier ha votato contro, così come i responsabili. Uscendo dall’aula Berlusconi non è riuscito a trattenere la sua amarezza, e passando alle spalle di Tremonti, ha agitato nervosamente i fogli senza neppure degnare di una sguardo il ministro dell’Economia.

loading...

LASCIA UN COMMENTO