Cassano Malore: le condizioni migliorano, si sospetta un’ischemia (video)

0

E’ il classico fulmine a ciel sereno quello che ha colpito l’universo rossonero sabato sera, quando il Milan stava facendo ritorno a Milano dopo la vittoriosa trasferta dello stadio Olimpico. Appena sceso dall’aereo, Antonio Cassano si è sentito male. I classici sintomi dello svenimento o del calo di pressione. Fantantonio si è ripreso subito, anche se visibilmente stordito. Inizialmente le sue condizioni non hanno preoccupato lo staff medico, che per non corre rischi ha preferito trasportare il calciatore in ospedale per accertamenti. Poi verso le 5 di mattina il nuovo malore e la scelta di trasferire Cassano al pronto del Policlinico di Milano. Lì l’attaccante è rimasto al pronto soccorso sino alle 16.30, poi la scelta del ricovero nel reparto di Neurologia. Si sospetta un’ischemia, probabilmente dovuta ad un colpo ricevuto durante la partita. Ora Cassano sta meglio, che gli ha parlato le definisce lucido e vigile. Nelle prossime ore nuovi esami, ancora da definire i tempi di recupero, anche se in questo momento il ritorno all’attività agonistica è l’ultimo dei problemi per il calciatore e per i suoi famigliari, scioccati e molto preoccupati.

loading...

LASCIA UN COMMENTO