Dimissioni Berlusconi: Scilipoti contro Monti: “rappresentante di mercenari e delinquenti”

0

Ieri alle 21.45 è arrivata la notizia ufficiale: Silvio Berlusconi si è dimesso. Scene di giubilo fuori dal Quirinale, di tutt’altro umore Emilio Fede, quasi in lacrime nell’annunciare la fine del Governo dal suo Tg4. Fischi e risate alla Camera per l’intervento di Scilipoti. Il deputato ‘responsabile’ ha rivendicato la scelta del dicembre scorso ed ha pesantemente attaccato Mario Monti, il Senatore a vita al quale verrà affidato l’incarico di guidare un governo tecnico: “si sta facendo un colpo di stato, questo è l’ultimo parlamento eletto dai cittadini italiani perché domani saremo commissariati con un personaggio che rappresenta la lobby della banche ed è stato indicato non per l’interesse del paese ma per garantire quel gruppo di di mercenari e delinquenti“.

LASCIA UN COMMENTO