Calcioscommesse: Doni, il video dell’arresto

0

L’operazione, coordinata dalla procura di Cremona, fa parte della seconda tranche dell’inchiesta “Last bet” che nello scorso giugno ha spalancato le porte del carcere per 16 persone tra cui l’ex attaccante del Bologna e della Nazionale, Beppe Signori. Nel mirino dell’inchiesta anche tre incontri del campionato di Serie A. La procura sportiva sta già indagando. Su ogni match investiti 1,5 milioni di euro. Nel video che trovate appena sotto, le immagini dell’arresto del calciatore Cristiano Doni. L’ex capitano dell’Atalanta avrebbe addirittura tentato la fuga.

LASCIA UN COMMENTO