Maccio Capatonda e il suicidio di Luana Sfregola Unreal Tg 8 a Ma anche no (video)

0

Ma anche no di Antonello Piroso sarebbe uno di quei classici programmi destinati a finire ben presto nel dimenticatoio, se al suo interno non ci fosse il grandissimo Maccio Capatonda. Marcello Macchia (questo il suo vero nome), questa volta è alle prese dello scottante caso relativo al suicidio di Luana Sfregola, aspirante ministra, rimasta in mezzo ad una strada dopo la caduta del governo Berlusconi. Igienista dentale disoccupata, due mesi fa aveva ottenuto un posto dal ballerina di Bunga Bunga. Poi l’arrivo di Mario Monti e la depressione per la povera Luana che ha deciso così di farla finita lanciandosi dalla finestra della sua abitazione, un appartamento al sesto piano di Mazza Ferrara.

loading...

LASCIA UN COMMENTO