Striscia, le rivelazioni di Anna Orecchioni, compagna dell’avvocato Canzona (video)

0

Assume sempre più i connotati della farsa la storia raccontata e poi parzialmente smentita dall’avvocato Giacinto Canzona. Ovviamente stiamo parlando dello scoop realizzato da Striscia la Notizia a proposito dei finti passeggeri della Costa Concordia, la nave naufragata all’Isola del Giglio. Ieri, nel corso della puntata del 5 marzo 2012, Gimmy Ghione ha intervistato la compagna dell’avvocato Canzona. Anna Orecchioni (questo il nome della donna, avvocato pure lei per la cronaca) nel corso di un fuori-onda con l’inviato di Striscia la Notizia, ha sostanzialmente ammesso che la storia della giovane coppia e dell’aborto causato dal naufragio della nave, altro non è che una colossale balla. E non sarebbe neppure la prima volta che Giacinto Canzona inventa una storia del genere, per poi darla in pasto agli sprovveduti giornalisti. Un vero e proprio creativo, un ideatore di bufale che ha preso il giro per anni la carta stampata. A che pro? Manie di protagonismo, supponiamo noi.

LASCIA UN COMMENTO