Ballarò: la copertina di Maurizio Crozza di ieri, 6 Marzo 2012

0

Nuovo appuntamento con Ballarò e nuova copertina di Maurizio Crozza. Il comico genovese comincia scusandosi con i cuneesi per averli un pochino presi in giro nella scorsa puntata: “non è vero che a Cuneo non ci va nessuno, io ci vado sempre a sciare“. Poi il clima si fa subito più serio perché è tempo di parlare di aumenti e benzina, che proprio in queste ore ha raggiunto la due euro al litro. In primo piano anche l’evasione fiscale, pare che l’uso della carta di credito al posto del contante potrebbe far emergere 80 miliardi di euro di nero. Peccato che le banche chiedano il 3% agli esercenti per ogni transazione, secondo Crozza quello dei banchieri è un lavoro molto usuraio. Menomale che c’è Umberto Bossi che ci riporta all’irrealtà. Poi il comico genovese saluta gli ospiti in studio, a cominciare dal sindaco di Torino Piero Fassino. Il video fa riferimento alla puntata del 6 marzo 2012 e lo trovate appena qui sotto.

LASCIA UN COMMENTO