Vigor Bovolenta new: morto a causa di un infarto. Problemi di cuore già negli anni ’90

0

L’ex centrale della nazionale di Pallavolo Vigor Bovolenta è deceduto nel corso del match di B2 tra Forlì e la Lube. Era il terzo set, l’atleta si era appena recato in battuta, quando ha lasciato cadere la palla, si è portato la mano vicino al cuore, ha chiesto aiuto ed infine si è accasciato al suolo. Vigor non ha più ripreso conoscenza, inutili i tentativi di rianimarlo in campo, come l’immediato trasferimento all’ospedale di Macerata. Quest’oggi verrà eseguita l’autopsia, che chiarirà le cause della morte. Le prime rilevazioni tuttavia confermano l’ipotesi più credibile, quella dell’infarto. A dichiararlo i sanitari che per primi lo hanno soccorso all’interno dell’ambulanza. Ed ora emerge un retroscena inquietante, pare che anche in passato l’atleta avesse avuto problemi di cuore, era la metà degli anni ’90 e Bovolenta fu costretto a sospendere l’attività agonistica. Poi era ritornato e sembrava in perfetta forma. I successivi controlli non avevano più dato segnali preoccupanti, almeno non fino all’altro ieri, quando la tragedia ha gettato nella disperazione una famiglia ed un movimento intero.

LASCIA UN COMMENTO