Ranieri esonerato, Morattti affida l’Inter a Stramaccioni

0

Claudio Ranieri è stato esonerato. La notizia è arrivata inaspettata ieri sera nelle redazioni dei quotidiani. Certo non si può parlare di un fulmine al ciel sereno, l’orizzonte nerazzurro è da mesi costellato da minacciose nuvole cariche di pioggia. Eppure, intervistato questo pomeriggio dai giornalisti, Massimo Moratti aveva rinnovato la fiducia nell’allenatore. Nel corso della giornata qualcosa deve essere cambiato nelle convinzioni del presidente interista, che ha deciso così di affidare la panchina al 36enne Andrea Stramaccioni, che alla guida della Primavera ha appena vinto la Next Generation Series. Ranieri paga l’ultima sconfitta contro la sua ex Juventus, a poco è servito il buon rapporto con lo spogliatoio. Moratti ha ritenuto di dover dare una scossa ad una squadra depressa ed incapace di reagire. Tutto, o quasi, è perduto per questa annata, resta la disperata rincorsa alla Champions League, il presidente ha ritenuto di provare a giocarsi anche l’ultima carta, il tempo ci dirà se ha fatto bene oppure no.

LASCIA UN COMMENTO