Aldo Grasso sul mistero delle Iene, come mai i conduttori se ne vanno?

0

E’ un vero e proprio mistero quello che coinvolge le Iene. Da quando Luca e Paolo hanno lasciato il timone della conduzione nelle mani di Ilary Blasi, al fianco della signora Totti si sono avvicendati una caterva di conduttori. L’unico ad aver resistito è Enrico Brignano, i cui monologhi hanno ben presto conquistato anche quel pubblico meridionale da sempre piuttosto distante dal programma. Le ragioni del divorzio con i due conduttori di Scherzi a Parte le conosciamo, sono stati gli stessi protagonisti, ai quali ha fatto eco Davide Parenti, a raccontarle. Resta da capire come mai Luca Argentero, Alessandro Gassman e adesso Claudio Amendola, abbiano gettato la spugna dopo appena una manciata di puntate. Scarso affiatamento con i partner forse, troppo ingombrante la personalità di Brignano. L’interrogativo resta aperto.

LASCIA UN COMMENTO