Le Iene “tradite”, la complice di Nadia Toffa lavora nell’agenzia truffaldina 18 aprile 2012

1

Una cosa del genere alla bravissima Nadia Toffa non era mai capitata nella sua carriera di Iena. Ma andiamo con ordine, mesi fa andò in onda un servizio su un’agenzia di moda milanese, che prometteva mari e monti ai ragazzi che si presentavano ai casting, ma alla fine l’unico obiettivo era quello più scontato, spillare soldi. Una vera e propria truffa, che l’inviata delle Iene aveva smascherato anche e soprattutto grazie al lavoro di una complice, che era riuscita a filmare come il titolare addestrava le venditrici dell’agenzia, quelle incaricate di far abboccare i pesci. E sin qui tutto abbastanza normale, poi la svolta inaspettata. Passando con l’auto nei pressi dell’agenzia, Nadia Toffa ha intravisto per caso la complice varcare nuovamente la porta di ingresso. Incredibile ma vero, dopo aver contribuito a smascherarla, la ragazza ha proseguito a lavorare al suo interno. Un vero e proprio tradimento, la cui storia la trovate nel video appena qui sotto. Buona visione.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO