Titanic, Nascita di una leggenda; seconda puntata del 29 aprile: anticipazioni e trama.

0

Pietro Silvestri è molto deluso dalla decisione della figlia Sofia, la quale ha rifiutato la proposta di matrimonio di Andrea Valle, innamorato di lei da sempre. La ragazza è sempre più attratta da Mark Muir, che a sua volta pare essere interessato a lei e alla sua causa sindacalista. Nel frattempo Mark ha preso in affitto una stanza per il padre, che però non sembra convinto di accettare il generoso gesto del figlio. Intanto Emily avvisa Sofia, il ragazzo non fa parte del loro mondo. Esiste una linea invisibile che non può essere varcata, specie ora che le tensioni sociali sono sempre più forti. La giovane tuttavia sembra molto più in ansia per l’atteggiamento del padre, il quale spinge Andrea a non rassegnarsi e a lottare per conquistarla. Anche Violetta, sorella minore di Sofia, è sorpresa dal comportamento insistente del padre, che sembra però non provocare gli effetti sperati. Nel frattempo la propaganda sindacalista avanza, viene coinvolto anche l’esercito, che tenta di fermare la marcia pacifica. I militari aprono il fuoco sui manifestanti, causando morti e feriti. Negli scontri perde la vita Walter, il marito di Emily. Sofia invece viene tratta in salvo da Mark. Andrea Valle resta ferito e viene ospitato nella casa di Sofia per essere curato. Tra i due l’imbarazzo è evidente. L’attrazione di Mark per Sofia è sempre più forte, alla fine, durante una passeggiata nel parco, il giovane trova il coraggio per baciarla. Ma un evento drammatico sconvolge la vita di Muir. Mentre si trova insieme a Sean, Mark viene aggredito Bernard Doyle, che lo accusa di aver lasciato morire la figlia Siobhan di parto molti anni fa.

LASCIA UN COMMENTO