Udinese-Lazio: il triplice fischio inganna Marchetti e i laziali

0

Il posticipo della 35a giornata, quello andato in scena allo stadio Friuli, ha visto affrontarsi Udinese e Lazio (guarda gli highlights). Una vittoria tutto sommato meritata per gli uomini di Guidolin, rovinata da un finale incredibile. Sull’1 a 0 in favore dei padroni di casa, la formazione di Edy Reja si riversa in attacco a pieno organico, alla disperata ricerca del pareggio. Siamo ad un passo dal triplice fischio finale, che puntualmente arriva. I giocatori laziali si fermano, Marchetti abbandona la propria porta visibilmente affranto. Ma una doccia gelata scuote l’11 capitolino, Bergonzi fa segno di continuare, non è stato lui a fischiare la fine. Ormai però per i laziali è troppo tardi, in quanto l’Udinese ne ha già approfittato e con Pereyra, che realizza la rete del definitivo. 2 a 0. In campo succede di tutto, Scaloni tenta di aggredire il quarto uomo, Dias viene espulso e Marchetti spintona l’arbitro. Rivediamo quanto accaduto, grazie a questo contributo video offerto dalla Web TV di Repubblica.

LASCIA UN COMMENTO