Direttastadio, Inter-Milan: 4-2 Crudeli e Tramontana telecronaca del 6 maggio 2012

0

Al Meazza va in scena uno dei derby più sentiti di sempre. La posta in palio è ricchissima, specie per il Milan, che in caso di sconfitta uscirebbe definitivamente dai giochi scudetto, consegnando il campionato nelle mani della Juventus. La partita è vibrante, il primo ad esultare negli studi di Direttastadio è Filippo Tramontana, grazie al gol siglato da Diego Milito. Un gol negato a Cambiasso manda su tutte le furie il telecronista nerazzurro, che sbotta del tutto quando Rizzoli assegna un rigore molto dubbio al Milan, che Ibrahimovic traduce in rete. Tiziano Crudeli esulta, ma concorda nel definire molto generoso il penalty. Nel secondo tempo il telecronista tifoso rossonero può tornare ad esultare, Crudeli non sa che la gioia durerà molto poco. E già perché il Principe Milito realizza il rigore che lui stesso si procura. Al 34′ ancora rigore, anche questa volta in favore dell’Inter per un mani in area di Alessandro Nesta. Diego Milito non fallisce e porta i nerazzurri in vantaggio. A pochi minuti dallo scadere l’Inter chiude la partita grazie ad un gol stupendo di Maicon. La Juventus è campione d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO