Valentino Rossi perchè lascia la Ducati per tornare in Yamaha

0

Questa è e rimarrà la sconfitta agonistica più cocente per Valentino Rossi. La sfida, suggestiva e perchè no, anche romantica, quella di vincere in sella ad una moto italiana, è fallita. Il Dottore a bordo della Ducati non è mai stato veloce, un’estenuante rincorsa alla ricerca delle prestazioni, cominciata il primo test e mai acciuffata. Per Valentino 2 anni di purgatorio sono più che sufficienti, sono i suoi ultimi anni in MotoGP ed ha deciso di scegliere la moto più competitiva. La scelta sembra sia ricaduta sulla Yamaha, visto che in Honda un ritorno sarebbe stato impensabile. Il campione di Tavullia ha spiegato il motivo del suo addio in conferenza stampa, il video lo trovate cliccando su questo link.

loading...

LASCIA UN COMMENTO