Guidolin depresso dopo l’eliminazione ai Preliminari: “non sono un allenatore da Champions”

0

Anche quest’anno Francesco Guidolin ha fallito l’appuntamento con la Champions League. L’Udinese esce ancora una volta nel Preliminari. Gli avversari tuttavia non hanno rubato nulla, nel doppio confronto il Braga si è dimostrato superiore. Intervistato nel post partita da SKY, il tecnico ha recitato il mea culpa, assumendosi la totale responsabilità dalla disfatta: “è colpa mia, evidentemente non sono un allenatore da Champions“. Un’auto accusa molto dura e francamente ingiusta. Che colpa ne ha Guidolin se ogni anno la famiglia Pozzo decide di vendere i calciatori migliori? L’Udinese è un club sano, che in qualche modo sta facendo scuola in Italia e in Europa per la capacità di scovare talenti in giro per il mondo, valorizzarli e rivenderli con plusvalenze da capogiro. Questa è la politica del club friulano, forse poco ambizioso dal punto di vista prettamente sportivo, sicuramente virtuoso per quanto riguarda l’aspetto economico.

loading...

LASCIA UN COMMENTO